In rigoroso ordine alfabetico oggi presentiamo la giuria di Wiki Loves Monuments Genova, il loro compito è selezionare, fra le 1227 foto partecipanti, le tre vincitrici del concorso locale. La deadline? venerdì 30 ottobre!

 

Antonio Cicala è il giurato selezionato da Ascom, membro di Federpreziosi gestisce con successo, fra le altre cose, l’e-commerce della gioielleria di famiglia.

Il suo obiettivo è l’ampliamento degli orizzonti dell’attività unendo a modalità di gestione tradizionali un una comunicazione innovativa. E’ convinto che un messaggio visivo abbia una maggiore potenza e efficacia nell’informare e comunicare verso il pubblico.

 

Enrica Gambino: è il giurato designato da CNA. Fotografa professionista dal 1996, “ho letteralmente mosso i miei primi passi nello studio Minifoto di cui i miei genitori erano titolari. Nel 1996 ho rilevato lo studio e l’ho trasformato nella società Minifoto & Co. con altri 3 soci. Ho partecipato a molti corsi di aggiornamento professionale con colleghi italiani e stranieri. Mi sono sempre occupata di fotografia sociale e la mia vera passione è il ritratto soprattutto nella fascia 0-12.”

Da anni organizza corsi di fotografia.

 

Stefano Sabatini: Classe 1988, si definisce un mappatore nato, fa parte di Wikimedia Italia dal 2013, è stato lui a selezionare le foto del 2014. I suoi interessi sono software libero e dati aperti.

 

Marco Zurla: giurato designato dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Classe 1950 inizia a fotografare nel 1968 e dal 1969 sviluppa e stampa in proprio le fotografia in camera oscura. Ha sempre preferito fotografare in bianconero almeno sino al 2005, anno di passaggio alla fotografia digitale. Occupa la 27a posizione nella classifica top 100 della FIAF di tutti i tempi e nel 2013 si è aggiudicato una medaglia d’oro ad una biennale internazionale FIAF, dove l’Italia si era classificata al 2° posto.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.