45 monumenti, di cui 10 liberati nell’ultimo anno

L’ultima edizione del concorso WIKI LVOES MONUMENTS è appena terminata e per far passare bene l’ attesa, per sapere come è andata e quali sono le immagini vincitrici, abbiamo pensato di dare i numeri.

Sono ormai 4 anni che Open Genova da’ il suo contributo patrocinando e diffondendo l’iniziativa che oggi vanta sul territorio comunale ben 45 monumenti, di cui 10 liberati nell’ultimo anno, su tutto il territorio cittadino, da quelli più noti e centrali come la Lanterna ai piccoli gioielli meno conosciuti come Villa Duchessa di Galliera.

L’attività del 2017 ha visto una ulteriore novità, la partnership con Associazione Culturale Sintesi , che dal 2016 raggruppa diversi fotografi e appassionati, nel progetto Wiki Loves Monuments Tutto l’Anno. Questa iniziativa, che proseguirà con ulteriore slancio nel 2018, è finalizzata ad organizzare wiki gite gratuite che permettano una fruizione e diffusione maggiore dei monumenti cittadini anche tramite la pubblicazione delle immagini durante il concorso.

Complessivamente quest’anno sono pervenute 20 mila foto da tutta Italia scattate da 993 fotografi anche durante le 60 wiki gite programmate (Fonte Wikimedia). Sul territorio regionale, come indicato dalla sezione Wiki Loves Liguria, sono state scattate complessivamente 1299 immagini scattate da 86 fotografi .

Di recente sono stati resi noti i risultati di cui, con un po’ di orgoglio cittadino, possiamo essere fieri.

Durante la prima selezione sono stati ben 56 le fotografie genovesi ammesse nella prima fase, che raffigurano 16 monumenti cittadini differenti nelle immagini di 21 fotografi.

Il monumento più “selezionato” è il Cimitero di Staglieno

ben 18 scatti, le cui fotografie già in passato erano state premiate (nel 2014 con il terzo premio nazionale di Andrea Repetto e nel 2015 con il secondo posto nell’edizione ligure del concorso con lo scatto di Roberto Pestarino).

Al secondo posto per numero di immagini selezionate il Castello d’Albertis

(a cui si deve il premio speciale Euronics Canon del 2016 di Ilaria Molinelli e e l’8° posto nel concorso nazionale del 2015 di Maurizio Beatrici) e Palazzo Tursi, quest’ ultimo anche grazie alla wiki gite esclusiva organizzata nel progetto WLM Tutto L’anno.

Nella seconda selezione, dove son state ammesse le 136 foto che concorreranno ai premi del concorso nazionale e ai premi speciali messi i palio dagli sponsor, ben 20 foto sono state scattate nella nostra città. Anche in questo caso si evidenzia subito l’appeal del Cimitero Monumentale di Staglieno, le cui statua compaiono 7 fotografie (quasi la metà di quelle ammesse a questa fase), seguono con 3 immagini ciascuno il Teatro Carlo Felice (dove abbiamo avuto il piacere di poter effettuare due wiki gite questa primavera) e Villa Durazzo Pallavicini, che quest’ anno si è anche aggiudicata il premio “Parco più bello d’Italia 2017″. Metaforica medaglia di bronzo genovese al Castello’ Albertis e a Palazzo Tursi, presenti ognuno in due scatti, seguono poi La Lanterna, l’Arco della Vittoria e la Casa di Colombo con una fotografia.

15% delle foto in finale sono genovesi

Un ulteriore motivo di orgoglio è vedere come si è modificato il peso percentuale della nostra città con il proseguire del concorso; se infatti solo il 6,5% delle foto caricate in tutta Italia provengono da Genova, ben l’11,4% di quelle che hanno passato la prima selezione e quasi il 15% di quelle che arriveranno in finale sono di origine genovese .

Nell’attesa della premiazione fissata per l’11 novembre in cui scopriremo chi sono i vincitori concludiamo facendo i complimenti a tutti coloro che hanno partecipato, arricchendo il patrimonio collettivo con le loro splendide immagini e facciamo un plauso ai finalisti genovesi:

• Alberto Bongiorno
• Alibiga5
• Barbara Schenone
• Daniele Natarelli
• Fabrizio Robba
• Foto Amatore
• Ilaria Molinelli
• Maurizio Beatrici
• Roberto Bordieri
• Simone Denaro
• Stefi63

Se volete vedere più nel dattaglio le loro splendide immagini potete consultare il seguente link:
https://commons.wikimedia.org/wiki/Commons:Wiki_Loves_Monuments_2017_in_Italy

, RSS

  • Ettore Umberto Chernetich

    says on:
    ottobre 24, 2017 at 1:23 am

    Bellissima iniziativa

  • graziella taibi

    says on:
    ottobre 30, 2017 at 3:21 pm

    Grazie a tutti gli organizzatori, anche io sono genovese e sono in finale, con una foto della laguna di Orbetello, ci tenevo a dirlo perchè sono fiera della mia genovesità e mi piacerebbe venire citata in quanto anche l’anno scorso che ho visto un premio speciale non sono stata nominata fra i genovesi, ma sono genovese anche io grazie un abbraccio

    • Ilaria Molinelli

      says on:
      ottobre 30, 2017 at 3:32 pm

      Ciao Graziella, perdonami se non ti abbiamo citato ma abbiamo potuto fare al cernita solo sulla base dei monumenti ritratti nella foto che via via passavano le selezioni perchè non è possibile dai nickname derivare la provenienz.

      Ti faccio i nostri complimenti per il risultato e per un ulteriore “occhio di Genova” che verrà premiato al concorso!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.