PROGETTO INTERROTTO BRUSCAMENTE: leggi il motivo


Cos’è Wiki Loves Monuments?

E’ un concorso fotografico internazionale nato nel 2011 e promosso in Italia da Wikimedia. Il concorso intende documentare, valorizzare e tutelare  il patrimonio culturale: possono partecipare tutte le foto che raffigurano un monumento e che sono contenute nella lista dei monumenti “liberati” dal Comune.

Il termine monumento va inteso in senso ampio: si intendono edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura. Per ogni città esiste una lista di monumenti fotografatili. Perché un monumento sia fotografabile nel concorso WLM è necessario che il soggetto che possiede o gestisce il bene abbia fornito l’autorizzazione.

Wiki Loves Monuments punta sulla qualità delle foto ad alta risoluzione e sulla bravura e passione degli autori che scelgono di contribuire alla costruzione di un patrimonio pubblico mondiale con i tesori del proprio territorio.

Scopo del Concorso

Wiki Loves Monuments è un modo per diffondere la conoscenza del patrimonio culturale europeo, richiamare l’attenzione sulla sua ricchezza e sull’importanza della sua conservazione. Le pubbliche amministrazioni che accettano di aderire al concorso censiscono e rendono pubbliche le liste del proprio patrimono locale. Inoltre, promuovendo la pubblicazione di fotografie su Commons con licenza CC-BY-SA, Wiki Love Monuments favorisce la diffusione dei concetti della cultura libera e delle licenze copyleft, temi questi a cui Open Genova tiene molto.

Cosa significa “liberare” i monumenti?

Il decreto Urbani vietava di fotografare le opere d’arte su tutto il territorio nazionale e condividerle sui web, successivamente la riforma Franceschini ha ammorbidito l’approccio iniziale.

Oggi si possono fotografare e condividere opere e monumenti sui social purchè rimangano a “bassa risoluzione”.

Wiki Loves Monuments chiede ai Comuni di “liberare” i monumenti da questo vincolo attraverso una delibera contenente la lista dei monumenti stessi che quindi autorizza a condividerli sul web ad alta risoluzione con licenza “open” e citazione dell’autore della foto. Questo aspetto differenzia Wiki Love Monuments da concorsi svolti per esempio con i Social Network in cui la licenza non può essere “open” per limiti della piattaforma che li ospita.

Wiki Love Monuments a Genova

Il concorso sbarca in città nel 2014 su iniziativa dell’Associazione Open Genova che svolge da subito il ruolo di facilitatore nella stesura della delibera contenente la lista dei Monumenti affiancando il lavoro dell’ufficio cultura. La delibera è stata approvata da Comune ed i monumenti incrementati di anno in anno grazie allo strumento della determina dirigenziale.

La sinergia con l’assessorato alla cultura, con le realtà associative e con le community di appassionati ha fin dalla sua prima edizione caratterizzato l’impostazione di Open Genova che ogni anno punta ad aumentare i monumenti presenti in delibera, supportare i  genovesi nella partecipazione al concorso, facilitare e promuovere l’organizzazione di wiki gite.

La partnership con Wikimedia Italia è parte integrante di questo percorso che si rinnova ogni anno grazie ad un gruppo di lavoro interno all’associazione competente ed appassionato.

WLM tutto l’anno

Wiki Love Monuments tutto l’anno nasce nel marzo 2017 a seguito di un accordo di collaborazione stipulato tra Open Genova e la neonata associazione di fotografi Sintesi.

Il progetto prevede l’organizzazione di Wiki Gite fuori dal periodo del concorso internazionale Wiki Loves Monuments in luoghi di Genova normalmente poco battuti durante il mese di settembre ed allo stesso tempo il coinvolgimento e la preparazione degli aspiranti fotografi al concorso ufficiale.

Sul sito di Open Genova è possibile consultare l’archivio di tutte le edizioni di Wiki Loves Monuments che si sono svolte in città.

Per informazioni wlm@opengenova.org